Da Gutemberg a Zuckerberg: la giustificazione del testo su carta e sul web

giustificazione1

La sillabazione del testo nella stampa su carta

Il testo stampato su carta è da sempre giustificato a destra (oltre che a sinistra, naturalmente!).

giustificazione2

Sin dagli inizi della storia della stampa, per ottenere la giustificazione si utilizzavano – oltre a sistemi non più in uso come i segni di punteggiatura più o meno larghi, le legature e la sostituzione di molte parole con le loro abbreviazionispazi di dimensione variabile fra le parole e la divisione in sillabe dell'ultima parola della riga.

La soluzione è un buon compromesso

L'uso del computer ha semplificato il processo di produzione dello stampato.
Oggi possiamo sillabare in automatico e, con i programmi di impaginazione professionali, possiamo "dosare" l'uso della sillabazione per evitare una presenza troppo frequente del trattino di sillabazione in un capoverso, su più righe consecutive, su troppe righe di uno stesso capoverso, sull'ultima riga della pagina o sull'ultima riga intera di un capoverso.

La sillabazione del testo sul web

Nel testo sul web le difficoltà tecniche per ottenere una buona gestione della sillabazione si uniscono alla particolarità dell'adattamento della lunghezza delle righe al tipo di device utilizzato o al dimensionamento della finestra del browser sulla scrivania del computer da tavolo.

Per questi motivi la giustificazione del testo a destra è poco utilizzata e assolutamente da evitare in righe corte. Il testo allineato solo sul lato sinistro (a "bandiera") consente di evitare spaziature esagerate o irregolari tra le parole.

giustificazione3

giustificazione4

Espodesign Srls - Piazzola sul Brenta (PD) - VAT: 05162110281